Accademia Nazionale dei Lincei
Palazzo Corsini - Via della Lungara, 10 - 00165 ROMA - tel. (39) 06 680271 - Fax (39) 06 6893616
E-mail: segreteria@lincei.it - Posta Elettronica Certificata


Biblioteca dell'Accademia dei Lincei e Corsiniana - Sottoscrizione dei primi Lincei con firma di Galieo Galilei
 

Home > LE ATTIVITA > Commissione per la difesa dei diritti dell'uomo







Commissione per la difesa dei diritti dell'uomo



La Commissione per la Difesa dei Diritti dell'Uomo dell'Accademia Nazionale dei Lincei è stata creata nel 1984 su iniziativa del Prof. Edoardo Amaldi.

Durante i primi anni di attività la Commissione ha concentrato i suoi sforzi sull'esame di casi notori di violazioni dei diritti umani o casi di scienziati, docenti, professionisti e studenti, perseguitati e imprigionati nei vari paesi, che vengono segnalati alla Commissione.

Le informazioni prese in considerazione provengono da fonti attendibili (altre Accademie, Amnesty International, ecc.). Se il caso è ritenuto rilevante la Commissione interviene presso il Governo responsabile per consultazioni e raccomandazioni. Se la situazione non viene risolta la Commissione può concludere che si è di fronte ad una violazione dei diritti umani. Le sedute e le decisioni della Commissione hanno carattere riservato.

Dal 1993 l'Accademia Nazionale dei Lincei fa parte del International Human Rights Network of Academies and Scholarly Societies che si occupa di raccogliere e approfondire le notizie riguardanti i prigionieri di coscienza nei vari Paesi. In alcuni casi, invia queste notizie sotto forma di azioni urgenti a tutte le Accademie e suggerisce di scrivere alle autorità del Paese in questione chiedendo la liberazione dei vari prigionieri.

Nel 1991 la Commissione ha deciso di intraprendere una Inchiesta sull'insegnamento e l'informazione sui diritti umani in Italia, con speciale riguardo ai pregiudizi etnici. Questa iniziativa si rivolge a tutti i ministeri ed enti nazionali competenti e ai due rami del Parlamento. L'inchiesta, condotta con l'assistenza di un gruppo di lavoro ad hoc, contiene un'analisi oggettiva del modo in cui l'insegnamento e l'informazione relativi ai diritti umani sono svolti a tutti i livelli scolastici ed universitari, nelle varie categorie istituzionali (la magistratura, la diplomazia, le forze armate, la polizia, ecc.) e presso il pubblico in genere. Nel 1996 la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato 25.000 copie dell'inchiesta che sono state distribuite presso le Istituzioni e gli enti competenti. Ogni capitolo dell'inchiesta termina con considerazioni di ordine generale e raccomandazioni. L'appendice contiene i testi dei principali strumenti internazionali rilevanti, in particolare quelli delle Nazioni Unite e dell'Unesco.






[ Indietro ]


  M E N U






 



© Accademia Nazionale dei Lincei
Palazzo Corsini - Via della Lungara, 10 - 00165 ROMA - tel. (39) 06 680271 - Fax (39) 06 6893616
E-mail: segreteria@lincei.it - Posta Elettronica Certificata